Pensiamo positivo: daremo le ali ai nostri bambini

Di tante parole e teorie che ruotano intorno al bambino, forse questa frase del poeta Khalil Gibran rappresenta la miglior sintesi: “Due cose può dare un adulto ad un bambino: le radici e le ali” Questa frase racchiude anche il nostro pensiero sul genitore e, più in generale, su tutte […]

img_0157-1.jpg

img_0155-2.jpg

Genitori coach: impariamo ad interagire con il linguaggio emotivo dei bambini   Aggiornato recentemente!

Perchè il mio bambino non mi ascolta? Perchè non riesco a comunicargli tutto quello che vorrei? Sono domande che, spesso al culmine della frustrazione, i genitori si pongono, entrando in crisi o facendosi tormentare dai sensi di colpa.Non si tratta di un tema banale: la capacità di comunicare, di interagire […]


Mettersi in dubbio sempre, ma lontano dai sensi di colpa

Chi lavora nel campo dell’educazione, così come chi si trova a crescere dei bambini, spesso si chiede se stia facendo le cose nel modo giusto. Non starò sbagliando? La domanda è molto più forte quando segue un capriccio, una punizione o una sfuriata, quando si vede un bambino che piange […]

IMG_0036

image

Il tempo non è denaro. E’ felicità   Aggiornato recentemente!

L’orologio incantato #1 – Il tempo non è denaro. E’ felicità. Tic tac. L’orologio incantato è la rubrica che raccoglie le nostre riflessioni sul tempo, su quanto sia prezioso e su come diventi un tema centrale nel corso dell’educazione. Parliamo spesso del valore del tempo, un concetto prezioso che ai […]


Imparare le tabelline giocando: da oggi si può!

Qualche tempo fa ho ricevuto la nuova guida di Raffaele, di ImparareGiocando. Un dossier contenente giochi per imparare le tabelline sotto forma di gioco. Dopo averlo letto, ecco cosa le mie impressioni al riguardo. Il gioco dovrebbe essere una variabile dell’apprendimento. Sempre. Con Raffaele, con cui siamo in contatto da […]

geosnake

13819459_10154474268792369_123365567_n

Felicità è tempo insieme. Di qualità e in quantità. (se si può!)

Per anni, si è detto che la cosa più importante è la qualità del tempo che dedichiamo a noi stessi e agli altri, figli in primis. Del resto, sarebbe stato difficile affermare il contrario, poiché i ritmi di vita quotidiani difficilmente ci concedono abbondanza di tempo, costringendoci quasi sempre a […]